menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nella foto: l'assessore al Bilancio Andrea Biekar

Nella foto: l'assessore al Bilancio Andrea Biekar

Imu, Biekar: “Ad Ancona 20 milioni di euro di entrate previste”

L'assessore al Bilancio ha dichiarato che probabilmente il Comune non toccherà né in aumento, né in diminuzione l'aliquota base per l'Imu sulla prima casa che, in via provvisoria, è fissata al 4 per mille

L’Imu porterà nelle casse del Comune di Ancona oltre 20 milioni di euro, ma il saldo con la precedente Ici è pari a zero. Non è tutto: l'amministrazione dorica subirà un taglio dei trasferimenti statali pari a 6 milioni di euro.
Questo è quanto affermato dall’assessore al Bilancio Andrea Biekar.

Parlando sempre della tassa sulla prima casa, Biekar ha poi specificato che anche se il quadro si definirà solo a settembre, il Comune con ogni probabilità non toccherà (né in aumento, né  in diminuzione) l'aliquota base per l'Imu sulla prima casa che, in via provvisoria, è fissata al 4 per mille.

Fonte: ANSA
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento