Economia

L'aeroporto delle Marche riconosciuto di interesse nazionale

Il Raffaello Sanzio è stato inserito nel novero degli "scali di interesse nazionale" del nuovo Piano di riassetto varato oggi dal ministro delle Infrastrutture Corrado Passera

Il Presidente Cleto Sagripanti, il Direttore Generale Marco Morriale e tutto il Consiglio di Amministrazione di Aerdorica S.p.A. hanno espresso la loro soddisfazione per il riconoscimento ricevuto dal Governo all’aeroporto delle Marche, inserito nel novero degli “scali di interesse nazionale” del nuovo Piano di riassetto varato oggi dal ministro delle Infrastrutture Corrado Passera.

“Questo risultato – si legge in un comunicato – è frutto del lavoro di team svolto in questi ultimi sei anni, anche grazie al contributo degli azionisti, dei sindacati e di tutto il personale della società. Un importante riconoscimento che permette all’aeroporto delle Marche di guardare con rinnovata fiducia allo sviluppo del business e al consolidamento di una posizione di rilievo all’interno del network aeroportuale italiano”.

Entusiasmo è stato espresso anche dal Presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca, che ha dichiarato all’Ansa: “Il riconoscimento dell'interesse nazionale dell'Aeroporto delle Marche è un grande risultato. Un'iniezione di nuova e ulteriore fiducia sul ruolo che lo scalo ricopre a livello nazionale, uno stimolo a crescere ancora di più”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'aeroporto delle Marche riconosciuto di interesse nazionale

AnconaToday è in caricamento