Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cucina

Ricette della tradizione, ecco per voi i "Rigatoni alla nuova amatriciana"

LA RICETTA. (cucchiaio.it)

INGREDIENTI (4 PERSONE).

• 160 g di rigatoni
• 2 cipolle bianche
• 100 g di guanciale di maiale
• 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
• 200 g di pomodori pelati passati
• olio extravergine d’oliva
• aceto di vino rosso
• zenzero
• 30 g di pecorino romano grattugiato
• 20 g di parmigiano reggiano
• sale e pepe di mulinello
• olio di semi per la frittura

LA PREPARAZIONE.

Tagliare sottilmente una cipolla alla macchina affettatrice e friggerla in olio a 140° lasciandola disidratare, dorare e assumere consistenza croccante. A parte rosolare qualche fetta di guanciale tagliata a losanghe fino a quando diventa croccante, scolare e conservare in caldo. In una sauteuse versare dell’olio, la restante cipolla a julienne sottile e il guanciale a striscioline. Lasciare andare per qualche minuto, aggiungere dello zenzero grattugiato, sfumare con dell’aceto e unire il concentrato di pomodoro e la passata di pelati. Cuocere per circa mezz’ora. Spegnere, allontanare dal fuoco e mantecare con pecorino e parmigiano grattugiati, una macinata di pepe e del sale se necessario. Frullare e passare al colino. Lessare i rigatoni, farcirli con la salsa frullata messa in una siringa. Sul fondo del piatto disporre la cipolla e il guanciale croccanti, sopra adagiarvi i rigatoni e cospargerli con una nuvola di parmigiano grattugiato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricette della tradizione, ecco per voi i "Rigatoni alla nuova amatriciana"

AnconaToday è in caricamento