Dolci o salati? La ricetta dei Calcioni, prelibatezza double-face

Ingredienti e preparazione di una pietanza tipica, pronta in soli 30 minuti

I calcioni (foto Piattoforte.it)

Casa loro è principalmente la zona tra Serra San Quirico e Arcevia, almeno per quanto riguarda la provincia anconetana. I calcioni non sono conosciutissimi come la crema fritta e perfino classificarli come dolce o salato può essere difficoltoso, perché hanno lo zucchero ma anche il pecorino. La forma è quella tipica dei fagotti che vanno cotti al forno. Ingredienti e preparazione secondo il portale “e-Borghi”. Foto tratta da: "piattoforte.it".

Ingredienti 

•    mezzo chilo di pecorino stagionato
•    400 gr di parmigiano
•    200 gr di borghetto
•    10/11 uova intere (1 per ogni etto di formaggio)
•    400gr di zucchero
•    4 limoni (da aggiungere per provare il tipico gusto dolce di quelli di Serra San Quirico)
Per per la sfoglia:
•    1 chilo di farina (circa)
•    6 uova
•    mezzo bicchiere di vino bianco
•    mezzo bicchiere di olio di semi

Preparazione

1-    Per il ripieno, in una terrina si impastano i vari ingredienti (i formaggi vanno grattugiati) con le uova e si lascia riposare l’impasto per una mezz’ora in frigo.

2 – Preparare la sfoglia disponendo la farina a fontana (con un buco al centro) su una spianatoia di legno e mettendo nella “fontana” le uova, l’olio e il vino. Si impasta fino ad ottenere una massa consistente ma morbida che va fatta riposare anch’essa un’oretta in frigo avvolta nella pellicola.

3 - Tirate la sfoglia con la macchina fino ad uno spessore di circa 1 mm (penultimo scatto), la si stende e si mettono delle palline di composto di ripieno (a seconda di come volete grande il vostro calcione) al centro; si piega la sfoglia a metà, e la si schiaccia con le dita attorno alla pallina in modo che diventi aderente al ripieno. Infine si taglia con una ruota dentata con una forma di raviolo: un consiglio non lasciate tantissimo bordo tra il ripieno e il taglio della sfoglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

4 - Una volta realizzati i vostri dolci/salati, spennellateli con tuorlo d’uovo e con delle forbici, effettuate un taglio a croce sulla sommità in modo che in cottura si faciliti la fuoriuscita del ripieno, poneteli direttamente in forno (su teglie dove avete messo la carta da forno) a 160/170° per circa 20 minuti: guardate la cottura, devono diventare dorati e il ripieno deve iniziare a fuoriuscire dalla sfoglia. Lasciateli raffreddare prima di consumarli.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento