Divertirsi rispettando l'ambiente, al Parco zoo domeniche a tema per le famiglie

A giugno domeniche a tema per tutta la famiglia: approfondimenti sul mondo animale e incontri sulla salvaguardia della biodiversità

Gibbone

Si preannuncia un mese di giugno ricco di appuntamenti per il Parco Zoo Falconara, pronto ad offrire ai visitatori tante giornate diverse da trascorrere in famiglia per scoprire insieme il meraviglioso mondo degli animali. Filo conduttore delle iniziative saranno simpatici sketch, attraverso i quali due biologhe della struttura fingeranno di intervistare un animale, di volta in volta diverso, con l’obiettivo di approfondirne la conoscenza.

Si parte domenica 2 giugno con una giornata dedicata al lupo e all’importanza della sua salvaguardia: alle 10.30 una biologa dello staff didattico – scientifico, proprio davanti al reparto che ospita una coppia di esemplari, terrà una speciale lezione su questa specie simbolo della natura selvatica da tutelare. Alle 14, poi, l’affascinante e magnetico animale sarà protagonista dell’intervista nell’Aia del contadino. Domenica 9 i gibboni, le piccole ed agilissime scimmie dalle spiccate capacità acrobatiche, saranno al centro di un doppio appuntamento: alle 10.30 i biologi del parco incontreranno i visitatori per un approfondimento sulla storia e le abitudini del simpatico animale, mentre nel primo pomeriggio, alle 14, nell’Aia del contadino, sarà possibile conoscere mamma gibbone nel divertente faccia a faccia.

Riflettori puntati sulla salvaguardia delle foreste domenica 16. Una giornata in linea con gli obiettivi della campagna “Foreste sottosopra” promossa dall’Uiza (Unione Italiana Zoo e Acquari) per combattere il disboscamento. Si comincia alle 10.30, davanti al reparto dei lemuri, nei pressi della nuova area didattica dedicate alle foreste, dove verranno illustrate le cause che determinano il preoccupante fenomeno, per proseguire alle 14, all’Aia del Contadino, con la speciale intervista alla tigre. Domenica 23 giugno spazio all’okapi, con una giornata interamente dedicata al particolare esemplare, che dallo scorso anno è approdato al giardino zoologico di Falconara incuriosendo numerosissimi visitatori. Cugini delle giraffe, ma con le zampe striate come zebre, Azizi e Elani -questi i nomi della coppia ospite del parco- si faranno conoscere meglio alle 11.30 presso il loro reparto ed alle 14 presso l’Aia del contadino. 

Domenica 30 giugno, infine, si parlerà di contrasto al bracconaggio. L’iniziativa rientra nella campagna di comunicazione Banditi in Natura, lanciata dall’Uiza per informare e sensibilizzare il pubblico sull’illegale fenomeno, ancora oggi tra le principali minacce alla sopravvivenza delle specie animali. In programma, alle 10.30, un focus sulla tigre e alle 14 una speciale intervista al bracconiere. A vestire i panni del cacciatore di frodo sarà una biologa dello staff didattico – scientifico, che affronterà in modo divertente ed innovativo il tema del bracconaggio, spiegando anche come ad oggi sia possibile sconfiggerlo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia un maxi incendio sul lungomare, chalet devastato dalle fiamme

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Sequestrata la supercar dei ladri, dentro un arsenale: spallata alla banda dell'Audi scura

Torna su
AnconaToday è in caricamento