Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Acquaroli conferma: «Posso dire che la zona gialla verrà confermata per un'altra settimana»

Lo ha detto il governatore delle Marche Francesco Acquaroli a margine di un'iniziativa della Camera di Commercio delle Marche in corso alla Loggia dei Mercanti di Ancona

«Credo si possa dire che la zona gialla verrà confermata per un'altra settimana». Lo ha detto il governatore delle Marche Francesco Acquaroli a margine di un'iniziativa della Camera di Commercio delle Marche in corso alla Loggia dei Mercanti di Ancona.

Il presidente di Regione ha poi commentato l'ipotesi di modifica dei parametri per determinare la fascia in cui vengono inserite le regioni. «Credo che si debba andare a definire la colorazione in base al rischio, al di là dell'Rt- dice Acquaroli- L'Rt e' un indice un pò superato. Non misura il tasso dei sintomatici ma il grado di crescita del virus. Per esempio la scorsa estate, quando i casi erano azzerati, la nostra regione passò da tre a sette casi in una settimana e l'indice Rt balzò in avanti però parlavamo di un numero di positivi inferiore al 10. Il rischio, con l'indice Rt, è quello che quando i dati sono molto bassi una minima variazione porti ad un'incidenza molto alta». Alcuni comuni, in particolare nel maceratese e nel pesarese (dove tra l'altro ci sono due comuni in zona arancione rafforzata, Acqualagna e Petriano), restano sotto osservazione. "Finchè i parametri sono questi restiamo molto vigili e attenti- conclude- Dobbiamo evitare che nelle località in cui c'è un'alta circolazione del virus, questo cresca. Zona bianca? Per il momento non mi sembra facilmente raggiungibile».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquaroli conferma: «Posso dire che la zona gialla verrà confermata per un'altra settimana»

AnconaToday è in caricamento