Cronaca

Zanzara tigre, è un'invasione: massima allerta anche ad Ancona

Quali saranno nei prossimi giorni le aree più attaccate dal fastidioso insetto nelle Marche, adesso che ci avviciniamo ad agosto?

Bollettino rosso in gran parte d’Italia per le temperature in aumento e, seppur con un po’ di ritardo, anche quest’anno il fenomeno zanzara tigre torna a farsi sentire. Quali saranno nei prossimi giorni le aree più attaccate dal fastidioso insetto nelle Marche, adesso che ci avviciniamo ad agosto?

Secondo l’elaborazione di Anticimex, azienda internazionale specializzata nel Pest Management e nei servizi di igiene ambientale, su base dati Vape, nella settimana dal 25 al 31 luglio nelle Marche tutte le province (Ancona, Fermo, Macerata, Pesaro-Urbino e Ascoli Piceno),raggiungeranno l’indice potenziale di infestazione di zanzara tigre più alto, in una scala di intensità da 0 a 4, con una tendenza futura in crescita e un indice di calore compreso tra i 32 e i 40 gradi. L’unica eccezione è rappresentata dalla provincia di Ascoli Piceno che vedrà una tendenza futura in diminuzione e un indice di calore compreso fra i 27 e 32 gradi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zanzara tigre, è un'invasione: massima allerta anche ad Ancona

AnconaToday è in caricamento