CRN Ancona, l'arte sartoriale si mostra alla boutique di Sutor Mantellassi

In occasione della terza edizione del Montenapolenone Yacht Club, il brand di megayacht sarà ospite dell'esclusivo marchio fiorentino di calzature

CRN, cantiere e marchio italiano del Gruppo Ferretti specializzato nella costruzione di navi da diporto in acciaio e alluminio completamente personalizzabili dai 40 ai 100 metri, sarà tra i brand protagonisti di Montenapoleone Yacht Club, in programma dal 15 al 21 maggio.

In questo contesto, la maestria dell’arte navale CRN trova il suo partner ideale nella più autentica sartorialità di Sutor Mantellassi, marchio fiorentino di calzature artigianali nato nel 1912 e apprezzato negli anni da illustri personalità, come Gabriele D’Annunzio, Henry Fonda e Marcello Mastroianni.

A unire i due marchi sono l’affascinante storia l’approccio sartoriale che accomuna gli artigiani del marchio di moda, che confezionano calzature personalizzate per i clienti, agli esperti del cantiere CRN, che sanno tradurre i desideri dei propri Armatori in capolavori della nautica internazionale. L’identità di ogni calzatura Sutor Mantellassi, creata su misura così come quella di ogni imbarcazione CRN, sottolinea con forza il binomio vincente dei due marchi, uniti dall’accurata selezione di materie prime, dallaqualità dei prodotti e dalla minuziosa attenzione ai dettagli. Con i loro percorsi, CRN e Sutor Mantellassi hanno contribuito a scrivere importanti pagine nella storia del Made in Italy: entrambe le aziende hanno fatto dell’innovazione l’essenza della propria tradizione e sono riconosciute nel mondo come dei veri e propri trend-setter nei rispettivi settori.

La partnership è ulteriormente arricchita da una degustazione firmata La Scolca, azienda vinicola dalla storia quasi secolare, che produce pregiati vini da ormai cinque generazioni consecutive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento