menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bilancio: passa il testo ereditato dal commissario Antonio Corona

Ieri è stato votato il bilancio che aveva preparato l'ex commissario prefettizio Antonio Corona e che avrebbe dovuto accontentare i paletti imposti dalle valutazioni della Corte dei Conti. Bilancio votato

Passa  quel bilancio di previsione 2013 che il sindaco Valeria Mancinelli aveva dichiarato essere tecnico e di transizione. Per intenderci, quello che aveva realizzato l'ex commissario prefettizio Antonio Corona, dove però sono state reintrodotte alcune ore e le merendine per gli asili nido. La giornata di ieri sarebbe dovuta essere una sessione fiume e invece il tutto si è concluso intorno alle 18:30. La maggioranza ha votato compatta il bilancio, mentre la minoranza ha votato compatta contro. Dunque bilancio approvato e adesso per la giunta Mancinelli, secondo quanto detto fino ora dall'intera giunta, si dovrebbe aprire un'autostrada di riforme.

Due le mozioni che sono state presentate in allegato al testo del bilancio. La prima è stata presentata da tutta la minoranza, anche se in passato i primi a metterla sul piatto del consiglio comunale era stato il Movimento 5 Stelle. Si tratta di una serie di distributori di acqua in alcuni punti della città. Mozione votata all'unanimità. La seconda mozione ha riguardato una serie di note concernenti alcuni impianti sportivi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento