rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Volontaria rapita, la Regione esprime «sconcerto e vicinanza alla famiglia»

Un messaggio di vicinanza dell'assessore regionale Manuela Bora: «Gesto inqualificabile contro chi dedica la propria vita ad aiutare comunità in difficoltà»

«Ho appreso con sconcerto del rapimento di Silvia Romano e voglio esprimere a mio nome e a nome della Regione Marche forte solidarietà e vicinanza vicina alla giovane Silvia, alla sua famiglia ed alla onlus marchigiana fanese. Si tratta purtroppo di un inqualificabile gesto rivolto a chi dedica la propria vita ad aiutare comunità in difficoltà in un paese lontano e si spende con serietà e totale dedizione, con poche risorse e tante difficoltà, per dare piccole ma importanti risposte alle diseguaglianze del mondo globalizzato».

Sono le parole di Manuela Bora, assessore alla Cooperazione Internazionale della Regione Marche alla notizia della giovane volontaria dell'associazione Africa Milele di Fano rapina in Kenya.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volontaria rapita, la Regione esprime «sconcerto e vicinanza alla famiglia»

AnconaToday è in caricamento