rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Fabriano

Virus e Rsa: focolaio nella struttura protetta e un positivo in Comune

Sarebbe già stata disposta dal magistrato la prima autopsia nella casa di riposo per accertare le cause della morte

FABRIANO - Nella residenza protetta di Santa Caterina c'è un focolaio di Coronavirus che ha già fatto 13 morti. Nei giorni precedenti 52 sui 55 ospiti erano già stati contagiati e 30 su 40 persone dello staff sanitario sono risultati positivi al tampone. Sarebbero due le denunce presentate alle forze dell’ordine da parte dei familiari di altrettante persone decedute in questi giorni nel cluster di residenza protetta e il magistrato avrebbe disposto l’autopsia in un caso per accertare il motivo del decesso. Proprio a proposito del cluser nelle Rsa, il sindaco ha dichiarato di aver già contattato il viceministro della Salute, Silieri, per aggiornarlo sulla situazione e ha parlato di carenza di personale nella struttura. 

Nel frattempo l'amministrazione fabrianese comunica che all'interno del Comune risulta esserci un positivo asintomatico e dunque si procederà alla chiusura dello stesso e alla relativa sanificazione. Il sindaco Santarelli fa sapere che farà sottoporre tutto il personale al tampone.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virus e Rsa: focolaio nella struttura protetta e un positivo in Comune

AnconaToday è in caricamento