Cronaca

Accusato di abusi sessuali e molestie sulle figlie: militare a processo

Le molestie, che risalirebbero al 2012, sarebbero emerse in ambito scolastico, e la scuola avrebbe poi avvisato i servizi sociali. Da lì il lungo iter di indagini, sfociato ieri nel procedimento giudiziario

Avrebbe abusato sessualmente della figlia minore adottiva di 14 anni, e molestato quella maggiore, di 16, aggravando il quadro già spaventoso con maltrattamenti: sono pesantissime le accuse di cui dovrà rispondere un militare 40enne residente ad Ancona, il cui processo si è aperto ieri al tribunale dorico.

Le molestie, che risalirebbero al 2012, sarebbero emerse in ambito scolastico, e la scuola avrebbe poi avvisato i servizi sociali. Da lì il lungo iter di indagini, sfociato ieri nel procedimento giudiziario, aggiornato al prossimo 26 marzo, data in cui saranno sentiti i primi testimoni.

Le figlie, costituite come parti offese in giudizio e rappresentate dall'avv. Claudia Cardenà, sono state ora allontanate dalla famiglia. La difesa, rappresentata dall'avv. Giampaolo Cosimi, rigetta con forza le accuse e si dice certa che la verità emergerà in sede processuale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusato di abusi sessuali e molestie sulle figlie: militare a processo

AnconaToday è in caricamento