menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fabriano: aggredisce moglie e figlio, 45enne in manette

I militari hanno posto fine a una vicenda di violenze domestiche che purtroppo si trascinava da tempo. L'uomo ha colpito il figlio anche davanti agli uomini dell'arma. I familiari portati al Pronto Soccorso

I carabinieri della compagnia di Fabriano hanno arrestato un marocchino di 45 anni, K.Z., disoccupato, e regolarmente residente a Fabriano, per avere minacciato e picchiato violentemente la moglie e il figlio. Un comportamento, purtroppo, che sembra fosse consueto da parte dell'uomo.

Gli uomini dell’arma stavano tenendo d’occhio il soggetto in seguito ad una prima segnalazione fatta dalla moglie il 29 novembre, ma sabato scorso è arrivata la nuova chiamata della donna che ha fatto subito scattare l’intervento dei militari. Ma neppure la vista degli uomini in divisa ha fatto rinsavire il 45enne, che in evidente stato di ubriachezza ha colpito ripetutamente il figlio sulla testa, prendendolo a pugni, e poi ha anche cercato di prendere un coltello per colpire i familiari, ma fortunatamente è stato immobilizzato in tempo dai carabinieri e portato al carcere di Montacuto.


La moglie e il figlio invece sono stati portato al Pronto soccorso, dove hanno avuto rispettivamente  5 e 7 giorni di prognosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento