Violenze all'interno di una comunità, minacce anche con un coltello: arrestato

Il 42enne si è reso più volte protagonista presso la Comunità terapeutica di Massignano di violenze nei confronti di altri ospiti

foto di repertorio

Continuano i controlli del territorio da parte dei carabinieri di Ancona che nel weekend appena trascorso hanno setacciato tutto il territorio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso di un pattugliamento i militari di Poggio hanno arrestato un uomo di origine campana classe 77, affetto da una dipendenza patologica dalla droga. Il 42enne si è reso più volte protagonista presso la Comunità terapeutica di Massignano di violenze nei confronti di altri ospiti (in un episodio brandendo anche un coltello da cucina), costringendo il Tribunale di Sorveglianza a sospendere la misura alternativo e disporre l’accompagnamento presso l’Istituto carcerario di “Montacuto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento