Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Roma

Rissa in piazza Roma, volano calci e pugni: giovanissimi in fuga alla vista dei lampeggianti

Trenta ragazzini si sono ritrovati in piazza Roma per picchiarsi poco dopo le 19. A dare l'allarme un commerciante

Rissa in piazza

Erano passate da poco le 19 quando ieri sera in piazza Roma trenta ragazzini si sono picchiati selvaggiamente per poi fuggire e dileguarsi alla vista delle forze dell'ordine. Una massa di giovanissimi che, come stava per accadere anche sabato scorso prima che intervenisse la task force dei carabinieri, di punto in bianco ha iniziato a tirare calci e pugni sotto gli occhi attoniti dei passanti. La zuffa si è consumata davanti al caffè Roma che in quel momento era chiuso per via del coprifuoco che di lì a poco sarebbe scattato. I testimoni raccontano di aver notato un ragazzo con un occhio nero e un altro che perdeva sangue dal naso. A vedere tutta la scena e a dare l’allarme un commerciante che ha chiamato le forze dell’ordine.

Rissa in centro: adolescenti si picchiano per le vie dello struscio

Pochi minuti dopo tre auto dei carabinieri e due pattuglie delle Volanti sono accorse su quello che fino a pochi istanti prima era un vero ring a cielo aperto. I ragazzini però, vedendo i lampeggianti, si sono dileguati in fretta scappando probabilmente verso corso Mazzini. Ora gli investigatori cercheranno di capire la dinamica dei fatti e le persone coinvolte nell'ennesimo episodio di violenza tra baby gang visionando le telecamere del negozio da dove è partito l’allarme, noché quelle comunali sopra la Fontana delle 13 Cannelle. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa in piazza Roma, volano calci e pugni: giovanissimi in fuga alla vista dei lampeggianti

AnconaToday è in caricamento