«Non si possono lasciare le scarpe sul pianerottolo», volano schiaffi tra vicine di casa

La chiamata al 113 è arrivata intorno alle 22,30 quando nella palazzina del quartiere due donne si sono picchiate

Foto di archivio

Un paio di scarpe lasciare fuori dalla porta, sul pianerottolo di casa. Tanto è bastato per scatenare il putiferio avvenuto ieri in un appartamento di via Ungaretti ad Ancona, dove due vicine di casa se le sono date di santa ragione prima di essere divise dagli agenti della squadra Volanti della Polizia

La chiamata al 113 è arrivata intorno alle 22,30 quando nella palazzina del quartiere Grazie due donne si sono picchiate. Stando a quanto ricostruito poi dalla Polizia, in casa di una delle due era in corso una festa con il figlio e i suoi amici. Fuori dalla porta c’era un paio di scarpe. Tanto è bastato per mandare su tutte le furie la dirimpettaia, che si è presentata a casa della prima sostenendo che no non si possono lasciare le scarpe sul pianerottolo «per cui le prendo e le butto via».

Da lì lo scontro, con le due donne che si sono prese a schiaffi, tirandosi i capelli. Per fortuna l’intervento dei poliziotti dorici che hanno riportato la pace tra le due famiglie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • LE MARCHE TORNANO ZONA GIALLA

  • Ora è ufficiale, le Marche di nuovo in zona gialla: ma cosa cambia da domenica?

Torna su
AnconaToday è in caricamento