Violenza sulle donne, una rete per prevenire gli abusi e aiutare le vittime

Al via la creazione di una Rete antiviolenza tra Comuni, servizi sociali ed altri enti del territorio: «Uscire dalla violenza è un percorso complesso»

"Il percorso di ricerca di aiuto delle donne vittime di violenza da partner ed ex partner e le risposte delle istituzioni”. Questo il titolo del seminario formativo svoltosi questa mattina presso la Sala Consiliare del palazzo municipale di Osimo, con il coinvolgimento di tutti i Comuni che compongono l’Ambito sociale 13, di cui il Comune di Osimo è l’ente capofila. L'iniziativa ha il patrocinio e la
consulenza dell'Ufficio della Consigliera di Parità per la provincia di Ancona, Pina Ferraro. Presenti i rappresentanti di tutte le Forze dell’Ordine e il pm Valentina Bavai, sostituto procuratore ad Ancona. L’incontro è stato moderato da Alessandra Cantori, coordinatrice dell’Ambito Sociale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Sottolino con orgoglio - ha detto il sindaco Simone Pugnaloni - l'impegno dell'amministrazione comunale nel contrasto alla violenza di genere, nonché le numerose iniziative culturali messe in campo, tutte con l'obiettivo di sensibilizzare la popolazione su un tema assai delicato, spesso nascosto e difficile da far emergere, e che merita una particolare attenzione da parte dell'opinione pubblica». «La creazione di una rete antiviolenza è un modello vincente - ha dichiarato il pm Bavai nel suo intervento - di fondamentale importanza è la formazione di tutti i soggetti coinvolti al fine di agire tempestivamente nelle indagini». Secondo la consigliera Ferraro «uscire dalla violenza è un percorso complesso per questo serve una rete strutturata con specifiche competenze in grado di comunicare tra loro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento