Lui le entra in casa di forza e lei si barrica in camera insieme ai figli: terrore per una donna

Sono così arrivati sul posto gli agenti di polizia che hanno fermato l'uomo e lo hanno denunciato

Foto di repertorio

Nello scorso fine settimana una pattuglia del commissariato di Polizia di Osimo è intervenuta in un appartamento di Osimo, in località Case Nuove, su segnalazione di una donna marocchina perché le si era presentato in casa di forza suo marito, gravato da un divieto di avvicinamento alla stessa donna ed ai tre figli minori, rispettivamente di 10, 8 e 4 anni.

L’uomo, un marocchino regolarmente residente sul territorio nazionale, non vedeva i figli da due anni e, per riuscire ad entrare in casa, aveva tolto dal portone d’ingresso anche due pannelli di legno, in maniera tale da utilizzare la maniglia di apertura dall’interno. La donna se lo é improvvisamente trovato di fronte. Terrorizzzata, si é chiusa all’interno della camera da letto del proprio appartamento assieme ai tre bambini e ha chiamato i soccorsi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono così arrivati sul posto gli agenti di polizia che hanno fermato l'uomo e lo hanno denunciato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • Coppia scatenata, sesso in pubblico: i passanti riprendono tutto col cellulare

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento