Lui le entra in casa di forza e lei si barrica in camera insieme ai figli: terrore per una donna

Sono così arrivati sul posto gli agenti di polizia che hanno fermato l'uomo e lo hanno denunciato

Foto di repertorio

Nello scorso fine settimana una pattuglia del commissariato di Polizia di Osimo è intervenuta in un appartamento di Osimo, in località Case Nuove, su segnalazione di una donna marocchina perché le si era presentato in casa di forza suo marito, gravato da un divieto di avvicinamento alla stessa donna ed ai tre figli minori, rispettivamente di 10, 8 e 4 anni.

L’uomo, un marocchino regolarmente residente sul territorio nazionale, non vedeva i figli da due anni e, per riuscire ad entrare in casa, aveva tolto dal portone d’ingresso anche due pannelli di legno, in maniera tale da utilizzare la maniglia di apertura dall’interno. La donna se lo é improvvisamente trovato di fronte. Terrorizzzata, si é chiusa all’interno della camera da letto del proprio appartamento assieme ai tre bambini e ha chiamato i soccorsi. 

Sono così arrivati sul posto gli agenti di polizia che hanno fermato l'uomo e lo hanno denunciato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Malore durante una partita di tennis, rianimato sul posto: è gravissimo

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Scompare dopo la visita dal dentista, una task force per cercarlo

Torna su
AnconaToday è in caricamento