Lui le entra in casa di forza e lei si barrica in camera insieme ai figli: terrore per una donna

Sono così arrivati sul posto gli agenti di polizia che hanno fermato l'uomo e lo hanno denunciato

Foto di repertorio

Nello scorso fine settimana una pattuglia del commissariato di Polizia di Osimo è intervenuta in un appartamento di Osimo, in località Case Nuove, su segnalazione di una donna marocchina perché le si era presentato in casa di forza suo marito, gravato da un divieto di avvicinamento alla stessa donna ed ai tre figli minori, rispettivamente di 10, 8 e 4 anni.

L’uomo, un marocchino regolarmente residente sul territorio nazionale, non vedeva i figli da due anni e, per riuscire ad entrare in casa, aveva tolto dal portone d’ingresso anche due pannelli di legno, in maniera tale da utilizzare la maniglia di apertura dall’interno. La donna se lo é improvvisamente trovato di fronte. Terrorizzzata, si é chiusa all’interno della camera da letto del proprio appartamento assieme ai tre bambini e ha chiamato i soccorsi. 

Sono così arrivati sul posto gli agenti di polizia che hanno fermato l'uomo e lo hanno denunciato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento