Picchia i familiari e li minaccia con un coltello: arrestato dopo mesi di violenze

L’uomo era già sottoposto a un periodo di affidamento in prova ai servizi sociali ma l’ultima aggressione ha portato alla luce mesi di violenza in famiglia

foto di repertorio

Pretendeva i soldi per comprare la droga e pur di ottenerli non esitava a picchiare i familiari. Il clou ha avuto luogo mercoledì scorso quando il 40enne osimano ha puntato il coltello contro il padre di 63anni e il fratello di 36 prima di ferirli con pugni, calci e a morsi. L’uomo, già gravato da un provvedimento di affidamento in prova al Servizio Sociale, è stato arrestato dai carabinieri di Osimo. Non era la prima volta che si comportava in quel modo.

Mercoledì i militari sono intervenuti nell’abitazione in cui il 40enne, tossicodipendente e disoccupato già noto alle forze dell’ordine, viveva insieme al padre e a fratello. Quella sera, in stato confusionale dovuto all’assunzione di droga e alcol, aveva aggredito i due familiari dopo averli minacciato con un coltello da cucina. Le botte hanno causato al fratello delle ferite giudicate guaribili in una settimana. La querela, presentata insieme a quella del padre, ha portato all’arresto del 40enne per le accuse di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e minacce

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalle ricostruzioni però è emerso che l’incubo in quella casa andava avanti da ben tre mesi ed è stata proprio la ripetitività delle aggressioni ad aver spalancato all’uomo le porte del carcere di Montacuto. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Bonus Inps, Rubini su Facebook: «Io l'ho preso, ora processatemi»

  • Terribile schianto in autostrada, donna si ribalta con l'auto: atterra l'eliambulanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento