Guru mondiali del vino, in arrivo la settima edizione del corso per aspiranti masters of wine

L’accademia londinese sceglie la Cantina Umani Ronchi di Osimo: dal 2 al 4 marzo lezioni con i massimi esperti del settore. Iscrizioni fino al 10 febbraio

Saranno le Marche ad ospitare la settima edizione del corso per aspiranti Masters of Wine, il titolo più ambito per chi lavora nel settore vinicolo, rilasciato dall’omonimo istituto londinese. La prestigiosa accademia inglese, che da quasi 60 anni si occupa di formare i guru mondiali del vino e che dal 2011 ha aperto al bacino italiano, ha scelto la Cantina Umani Ronchi di Osimo per cercare nuove leve nel Belpaese. L’azienda vinicola, che ha fatto conoscere nel mondo le Marche e le sue prestigiose etichette, ospiterà infatti, dal 2 al 4 marzo, grazie alla partnership con l’Istituto Grandi Marchi, una sessione di formazione intensiva finalizzata ad accedere all’esclusivo corso di studi dell’istituto britannico. Le adesioni per partecipare al corso, che sarà tenuto da selezionati Masters of Wine e professionisti del settore provenienti da tutto il mondo, dovranno arrivare all’Istituto Grandi Marchi entro sabato 10 febbraio.

“Ci piace l’idea che la nostra cantina – afferma Michele Bernetti, amministratore delegato di Umani Ronchi -  possa vivere questa tre giorni così internazionale attorno al vino e ci piace immaginare che proprio dall’edizione marchigiana possa uscire il primo Master of Wine italiano. E’ un’opportunità importante per le Marche del vino, per l’azienda e per il nostro territorio”. Ad oggi i Masters of Wine nel mondo sono 368, appartengono a 29 nazionalità diverse e tra queste manca l’Italia. Grazie alle master class organizzate nel Belpaese, gli aspiranti tricolore al titolo, che attualmente frequentano l’accademia londinese, sono oltre 25.

Con quella marchigiana s’inaugura l’edizione numero sette della master class, il primo step di un lungo e complesso percorso per entrare a far parte dell’èlite dei super esperti internazionali. Per essere ammessi alla tre giorni, articolata in degustazioni tecniche e ore di teoria, rigorosamente in lingua inglese, è necessario avere almeno tre anni di esperienza in ambito vitivinicolo o essere in possesso di una qualifica di settore. Nella master class saranno approfondite tematiche legate al mondo del vino e al programma d’esame per accedere ai tre anni di studio propedeutici al conseguimento del diploma di Master of Wine. Inoltre, anche quest’anno, tutti coloro che parteciperanno alla master class introduttiva potranno usufruire di uno sconto sulla quota di iscrizione all’esame di accesso allo study programme che partirà a giugno 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento