Falconara: Gratta e Vinci da 500mila euro in via Marsala

Un misterioso avventore dell'edicola-ricevitoria gestita da Alberto Ansevini e di proprietà di Franco Carella spende 5 euro per un tagliando "Doppia Sfida" e si porta a casa una favolosa vincita da mezzo milione

La Fortuna bacia Falconara e un misterioso avventore dell’edicola-ricevitoria di via Marsala – gestita da Alberto Ansevini e di proprietà di Franco Carella – che spende 5 euro per un Gratta e Vinci “Doppia Sfida” e si porta a casa una favolosa vincita da 500mila euro. Per stappare lo spumante ed esporre orgogliosamente la fotocopia del tagliando, come si fa in questi casi per testimoniare il passaggio della Dea Bendata nel proprio esercizio, si attende il benestare da Roma, che sancirà l’ufficialità della vincita, ma il passaparola cittadino è scatenato da lunedì e le voci più disparate si rincorrono per cercare di individuare l’identità del nuovo Paperone cittadino. Come sempre, la speranza è che la buona sorte abbia favorito una persona in caso di bisogno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento