Cronaca Jesi

Vincicasa, da operaio ad imprenditore: «Con 500mila euro mi costruirò un B&b»

Con il premio vinto, riferisce Agipronews, “MrB&b” comprerà una casa nelle colline marchigiane e la trasformerà in un bed and breakfast

Costanza e intuito. Sono i due fattori chiave grazie ai quali un operaio di Jesi ha dato una svolta alla sua vita. Ha vinto 500 mila euro con il concorso Sisal VinciCasa: ne riceverà 200 mila subito e dovrà destinare gli altri 300 mila all’acquisto di un immobile. Lui si chiama “MrB&b”: il nome, va da sé, è di fantasia e l’ha scelto lui stesso per raccontare la sua storia. È un operaio di Jesi che, dopo una vita di sacrifici, realizzerà due sogni in un sol colpo. Acquistare una casa di proprietà e lavorare in maniera autonoma. Con il premio vinto, riferisce Agipronews, “MrB&b” comprerà una casa nelle colline marchigiane e la trasformerà in un bed and breakfast immerso nella natura: sarà qui che realizzerà il suo sogno bucolico, servendo agli ospiti latte appena munto e marmellate fatte in casa.

Se “MrB&b” ce l’ha fatta, si diceva, è stato per la sua costanza, ma anche grazie al fiuto nel dare la caccia alla fortuna. Giocava sempre gli stessi numeri al SuperEnalotto: 3, 8, 16, 24, 36, numeri legati ad anniversari e ricorrenze legate alla sua vita. Un giorno, quei numeri escono per davvero al SuperEnalotto, ma la vincita non è tale da permettergli di fare progetti. È qui che entra in gioco l’intuito di “MrB&b” che decide di “cambiare” e giocare gli stessi numeri nel concorso che mette in palio una casa. Il colpo fortunato arriva il 10 ottobre, nella ricevitoria di viale Erbarella, a Jesi: quei cinque numeri escono tutti al VinciCasa e il suo progetto di una nuova vita prende corpo. «Quando insegui un sogno, devi usare tenacia e speranza» ha spiegato negli uffici della Sisal di Milano, dove si è presentato oggi per ritirare la vincita e dai quali è uscito in fretta e furia. «Devo cercare la casa, e poi pensare ai dettagli del mio bed and breakfast: il colore della facciata, i balconi, l’esposizione delle camere, la cucina… persino di che colore dovranno essere i piumoni e le tazze della colazione». Il sogno di una vita, progettato nei minimi dettagli, è pronto per diventare realtà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vincicasa, da operaio ad imprenditore: «Con 500mila euro mi costruirò un B&b»

AnconaToday è in caricamento