Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Vincenzo, scomparso in mare: riprendono le ricerche con sub, mezzi navali e aerei

Le ricerche del pescatore scomparso in mare riprendono con l'ausilio di mezzi aerei, navali e personale subacqueo

Foto: Guardia Costiera

Proseguono le ricerche di Vincenzo Castellani, il pescatore 51enne disperso ieri mattina nelle acque antistanti Porto Recanati a circa 4 miglia dalla costa. Le ricerche iniziate ieri mattina a dopo la segnalazione arrivata alla sala Operativa della Guardia Costiera di Ancona, nella quale alcuni pescatori avevano notato l’imbarcazione chiamata "ANNA – 8AN325” - muoversi in circolo senza nessuno a bordo. La macchina dei soccorsi ha impegnato i mezzi aerei, navali e sub della Guardia Costiera oltre ai mezzi navali della Guardia di Finanza e di un rimorchiatore partito dal porto di Ancona. L’imbarcazione da pesca, recuperata e posta a secco, è stata ispezionata dai militari della Guardia Costiera e, da una prima analisi, non riporta alcun segno di manomissione o danneggiamenti dovuti a urti o collisioni.

All’attualità la zona di ricerca, allargata dopo le prime 24 h di operazioni, si estende dalla Foce del Fiume Musone - a nord, sino alla foce del Fiume Tronto - a sud, per una distanza verso il mare di circa 10 miglia nautiche (18,5 Km). Data la vastità dell’area di ricerca è stato nuovamente impiegato il velivolo della Guardia Costiera ATR42 denominato “MANTA 10-03”, unitamente ad un elicottero AB412 di Vigili del Fuoco, entrambi decollati dall’aeroporto di Pescara. Sono, altresì, impegnate nelle ricerche n. 3 motovedette S.A.R. (Search And Rescue) della Guardia Costiera – CP 861 – CP 839 – CP 843, partite rispettivamente dai porti di Ancona, Civitanova Marche e San Benedetto del Tronto, un’imbarcazione dei Vigili del Fuoco, e squadre di subacquei del 1°Nucleo Sub della Guardia Costiera di San Benedetto del Tronto e del Nucleo Sub Vigili del Fuoco di Ancona

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vincenzo, scomparso in mare: riprendono le ricerche con sub, mezzi navali e aerei

AnconaToday è in caricamento