Osimo: una vignetta del Sindaco per l’igiene dei luoghi pubblici

La "cacca", il cane e.. "l'animale": una vignetta satirica del primo cittadino per sponare i padroni disattenti (o incivili) che non raccolgono il "ricordino" del loro compagno a quattro zampe

Stefano Simoncini, oltre ad essere il sindaco di Osimo, è anche un disegnatore di vignette umoristiche, e ha deciso di ricorrere a questo suo particolare talento per la campagna di sensibilizzazione per l’igiene dei luoghi pubblici.

La vignetta che compare sul sito della Rete Civica di Osimo, a firma di Simoncini, rappresenta infatti tre soggetti: la “cacca” (scusate la licenza), il cane (giustamente inconsapevole e innocente) e “l’animale”, cioè il padrone distratto (o proprio incivile) che fa finta di nulla e non raccoglie il “ricordino” del fedele compagno a quattro zampe, come previsto dalla legge (a differenza, fortunatamente, della maggioranza dei proprietari).

Il regolamento comunale prevede, per i trasgressori, una multa dai 100 ai 450 euro.

campagna Osimo-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

  • Vedere il figlio nel calcio professionistico, il sogno di papà Roberto si realizza prima di arrendersi alla malattia

  • Esce dal reparto di ortopedia e finisce direttamente al Pronto Soccorso

  • Le Marche dicono no al 5G, approvata la mozione dei Verdi: «Rischi per l'uomo»

Torna su
AnconaToday è in caricamento