Vigili del Fuoco morti nell’esplosione, l’omaggio all’aeroporto di Falconara

I volontari della Croce Gialla, Avis e Protezione Civile si sono riuniti insieme a istituzioni e forze dell'ordine per omaggiare e ringraziare i vigili del fuoco

L'omaggio ai vigili del fuoco scomparsi

I volontari della Croce Gialla di Chiaravalle, della Croce Gialla di Falconara e dell’Avis di Montemarciano, insieme ai volontari dei gruppi comunali di Protezione Civile e alle rappresentanze delle istituzioni e delle forze dell'ordine locali, si sono riuniti ieri mattina nel il piazzale dell'aeroporto Raffaello Sanzio di Falconara per manifestare la loro vicinanza ai Vigili del Fuoco  del distaccamento aeroportuale e, soprattutto, alle famiglie di Matteo Gastaldo, Marco Triches e Antonio Candido, i pompieri morti in servizio ad Alessandria.

Vigili del fuoco morti, svolta nelle indagini: il proprietario della cascina ha confessato

I tre vigili del fuoco hanno perso la vita a Quargnento la notte tra il 4 e il 5 novembre scorso a causa di una fuga di gas che ha provocato l’esplosione di un cascinale. Il proprietario della struttura è stato arrestato per disastro doloso, omicidio plurimo volontario e lesioni volontarie.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Nell'auto una spesa per più di mille euro, polizia chiede e loro danno risposte diverse

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

  • Lite temeraria, condannata la palestra chiusa da 6 mesi: ipotesi class action per i clienti

Torna su
AnconaToday è in caricamento