Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Marina di Montemarciano, vigile del fuoco muore mentre spegne un incendio

La tragedia è avvenuta venerdì: la squadra era partita attorno alle 18, poi, durante le operazioni, il malore improvviso. Immediata la chiamata al 118 e l'arrivo dei soccorsi, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare

Dramma a Marina di Montemarciano, dove un vigile del fuoco, Gianluca Latini, 47 anni, è morto durante lo  spegnimento di un incendio all'ex capannone Fiat, non lontano dal Famila.

La tragedia è avvenuta venerdì sera: la squadra era partita attorno alle 18, poi, durante le operazioni, il malore improvviso, probabilmente un infarto. Immediata la chiamata al 118 e l’arrivo dei soccorsi, ma purtroppo, nonostante i tentativi dei sanitari, per il pompiere non c’è stato più nulla da fare. Latini, sposato e con due figli, residente nel Senigalliese, era vigile del fuoco dal 1997.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina di Montemarciano, vigile del fuoco muore mentre spegne un incendio

AnconaToday è in caricamento