Entrano i ladri, a fare la guardia ci pensa il vicino: poi la fuga in Porsche

Minacciato ma risoluto un uomo ha vegliato sulla villetta a fianco alla sua mettendo in fuga i banditi. I proprietari non si erano accorti di nulla

Chi lo dice che tra vicini non ci si aiuta e si litiga sempre? Una bella storia di vicinato attivo e collaborativo arriva da Serra San Quirico dove un uomo è riuscito a far scappare due ladri che stavano per introdursi nella villetta attigua alla sua. L'episodio risale a lunedì. I banditi, due, sono arrivati a bordo di un'auto grigia attorno alle 23.

Volto scoperto, stavano quasi per entrare nel giardino per poi fare irruzione. I proprietari per altro erano anche in casa ma non si erano accorti di nulla. A quel punto il vicino si è fatto avanti. I ladri, pur minacciandolo, hanno capito che erano stati scoperti, che di lì a poco sarebbero potute arrivare sul posto le forze dell'ordine e hanno preferito dileguarsi a bordo di una Porsche Cayenne, che secondo gli inquirenti sarebbe stata rubata alcuni giorni fa nello jesino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

  • Gli amici lo aspettano per cena, ma lui non arriva: lo trovano morto in bagno

Torna su
AnconaToday è in caricamento