Odore nauseabondo, arrivano i pompieri con il personale batteriologico: prelevati campioni

L'odore nauseabondo che si levava dallo scarico ha richiesto l'intervento di personale specializzato dei vigili del fuoco

L'intervento dei vigili del fuoco

FALCONARA - L' odore che si levava ieri sera da via Saline era nauseate, al punto che sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco. Alle 20, 15 Il personale N.B.C.R. (nucleare, batteriologico, chimico e radiologico) ha prelevato dei campioni del liquido fognario per esaminare la causa dei forti odori. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Successivamente i campioni sono stati affidati al personale dell’ARPAM per le successive analisi di laboratorio. Sul posto anche i tecnici Comunali per  le competenze del caso, non si segnalano persone coinvolte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento