Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca

Auto in sosta selvaggia bloccano il bus, il vigile presente? Battibecca con l'autista per oltre mezz'ora

Il bus viaggia in direzione Torrette, arrivato in via Pesaro l'auto in sosta vietata impedisce momentaneamente il proseguimento della corsa. Il conducente avvisa il vigile presente. Risultato? Un battibecco tra il conducente e l'agente della polizia locale

ANCONA - Il bus viaggia in direzione Torrette, arrivato in via Pesaro le auto in sosta vietata impediscono il proseguimento della corsa per oltre mezz'ora. Il conducente avvisa il vigile presente. Risultato? Un battibecco tra il conducente e l'agente della polizia locale. Secondo quanto ricostruito in una nota sindacale della USB, il vigile prima ha risposto all'autista di essere arrivato da poco e di aver quindi bisogno di tempo per risolvere il problema, Poi si sarebbe lasciato andare ad accuse nei confronti della categoria degli autistI Conerobus rei, secondo lui, di condotte di guida poco sicure usndo anche il telefonino al volante. "Tale atteggiamento, tutt’altro che collaborativo, denota non solo scarsa professionalità- si legge nella nota- ma soprattutto una grave mancanza di rispetto nei confronti degli autisti che ogni giorno sono chiamati a districarsi nella giungla del traffico cittadino, limitare il rischio di incidenti stradali e tutelare contestualmente la propria ed altrui sicurezza". 

"Gli interventi richiesti dall’Azienda aal Comando sopraggiungono in ritardo o sono del tutto disattesi, proprio come accaduto alle ore 20.03 del 30/05/2023, quando un conducente è rimasto bloccato con il mezzo sul Largo Sarnano: a causa dei veicoli in sosta non riusciva ad
effettuare manovra e immettersi lungo via Giordano Bruno per raggiungere il capolinea di Piazza Ugo Bassi- continua la nota- Inutili sono state le richieste inoltrate alle Forze di Polizia del territorio: l’autista è stato costretto ad una sosta forzata di 40 minuti (interruzione di pubblico servizio) fino all’arrivo di un addetto all’Esercizio che lo ha assistito nelle rischiose manovre di retromarcia. Tale situazione ha comportato, oltre al grave ritardo, la perdita della corsa successiva nonché disagio per l’utenza trasportata". 
 
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto in sosta selvaggia bloccano il bus, il vigile presente? Battibecca con l'autista per oltre mezz'ora
AnconaToday è in caricamento