Via Flaminia: ubriaco cerca di fermare le auto in corsa, poi aggredisce i poliziotti

Il giovane uomo ha "attirato" l'attenzione della polizia quando ha scagliato una bottiglia contro la ruota di una volante in transito. Prima si è rifiutato di fornire le generalità, quindi ha aggredito gli agenti

Ubriaco in mezzo alla strada, cercava di fermare le auto in corsa. È stato arrestato attorno all’una e mezzo di lunedì mattina, in via Flaminia, P.O. anconetano di 38 anni, già noto alle forze dell’ordine. Il giovane uomo ha “attirato” l’attenzione della polizia quando ha scagliato una bottiglia contro la ruota di una volante in transito.

Quando gli agenti gli hanno chiesto le generalità, però, si è rifiutato di fornirle, arrivando ad insultare ed aggredire fisicamente i poliziotti, che lo hanno immobilizzato e condotto in Questura. Il 38enne è stato quindi arrestato con l'accusa di resistenza, oltraggio a Pubblico Ufficiale e  rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento