Cronaca Tavernelle / Via Benedetto Croce

"Vado di là a prendere il maglione", poi si butta dalla finestra: ragazza in gravi condizioni

Una ragazza si è lasciata cadere dal quinto piano dell'appartamento della nonna. Portata in ospedale, la sua vita è appesa a un filo

Doveva passare una serata con lo zio, al quale ha chiesto di essere accompagnata in casa della nonna. Una volta nell’appartamento di via Benedetto Croce si è lasciata cadere dal quinto piano. La 28enne, seguita per problemi di salute mentale, sta ora lottando tra la vita e la morte all’ospedale di Torrette. L’episodio è accaduto nel tardo pomeriggio di venerdì intorno alle 17,30.

La giovane è stata raggiunta dallo zio in via Tahon de Revel. Il programma prevedeva una serata in tranquillità e un cinema dopo cena. E’ stata lei stessa a chiedere al parente una cortesia. Quella di essere accompagnata a casa della nonna, in via Benedetto Croce, per prendere un maglione. Una volta nell’appartamento ha salutato l’anziana, poi è andata in camera da letto ma invece di prendere l’indumento si è gettata dalla finestra.

Sul posto è intervenuta una pattuglia della squadra volanti, un’ambulanza della Croce Gialla e un’automedica del 118. La ragazza è stata portata in gravi condizioni a Torrette e la sua vita è tuttora appesa a un filo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vado di là a prendere il maglione", poi si butta dalla finestra: ragazza in gravi condizioni

AnconaToday è in caricamento