Quadrilatero: Spacca e Marini a Roma per incontrare i vertici Anas

I due presidenti chiederanno una forte assunzione di responsabilità da parte dell'Anas, in quanto socio di maggioranza, con il 94%, di Quadrilatero spa, soprattutto finalizzata a superare l'impasse finanziario

È stato fissato, per lunedì mattina, a Roma, l’incontro tra i presidenti delle Regioni Marche e Umbria, Gian Mario Spacca e Catiuscia Marini, e il presidente dell’Anas Pietro Ciucci per discutere della grave situazione dei lavori per la Ancona-Perugia.

L’incontro è stato richiesto dai due presidenti per un approfondito esame della situazione del blocco dei cantieri, dovuto alle difficoltà finanziarie attraversate da Impresa spa, la società affidataria dei lavori.
Uno scenario che appare estremamente complesso e per questo sarà richiesta ad Anas una valutazione delle azioni da assumere immediatamente per superare lo stato di blocco dei cantieri della Quadrilatero.

I due presidenti chiederanno una forte assunzione di responsabilità da parte dell’Anas, in quanto socio di maggioranza, con il 94%, di Quadrilatero spa, soprattutto finalizzata a superare l’impasse finanziario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • LE MARCHE TORNANO ZONA GIALLA

  • Ora è ufficiale, le Marche di nuovo in zona gialla: ma cosa cambia da domenica?

Torna su
AnconaToday è in caricamento