Blitz all'ex Verrocchio, bivaccava con il permesso di soggiorno scaduto: denunciato

Gli agenti della sezione giudiziaria sono entrate nel rudere e hanno sorpreso un 30enne che era entrato nonostante la rete termosaldata

l'uomo nel suo giaciglio all'ex Verrocchio

Ennesimo blitz della polizia municipale all'ex Verrocchio dove già da tempo e nonostante i continui controlli vivono senza fissa dimora che trovano ripare nel rudere di quella che una volta era una fornace. Ieri mattina gli agenti della sezione giudiziaria sono entrati e hanno trovato un marocchino di 30 anni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo si era ricavato un rifugio nonostante il Comune abbia cercato di impedire l'accesso all'area con una rete elettrosaldata. Il marocchino è stato denunciato per invasione di terreni ed edifici. Aveva il permesso di soggiorno scaduto ma ancora entro i termini per il rinnovo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento