Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Senigallia

Vedono le forze dell'ordine e si dileguano, abbandonando la merce da vendere abusivamente in spiaggia

Il blitz della polizia sul Lungomare di Senigallia ha permesso di recuperare oltre 200 tra capi di abbigliamento ed accessori, lasciati dai venditori che scappando hanno fatto perdere le loro tracce

SENIGALLIA – Avevano attrezzato la loro “postazione” piena di vestiti da uomo e donna, costumi, teli da mare, borse, fasce per capelli ed altri accessori: una vera e propria bancarella allo scopo di attirare l’attenzione dei bagnanti, abbandonata però alla vista delle forze dell’ordine impegnate a controllare la zona per prevenire il fenomeno dell’abusivismo commerciale e della contraffazione. Infatti, una pattuglia di servizio sul lungomare di Levante di Senigallia, ha intercettato un gruppo di commercianti abusivi che stavano vendendo la propria merce privi di alcuna autorizzazione. Appurata la presenza degli agenti, si sono tutti dati alla fuga lasciando gli articoli sulla spiaggia e facendo perdere così le loro tracce. La merce rinvenuta, al termine dell’iter previsto dalla legge, sarà devoluta agli enti del territorio per l'assistenza e la beneficenza sociale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vedono le forze dell'ordine e si dileguano, abbandonando la merce da vendere abusivamente in spiaggia
AnconaToday è in caricamento