rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Vendeva calzini e mutande nel parcheggio del supermercato: nei guai un ambulante

Un uomo è stato identificato nel parcheggio del parco commerciale del Conero. Sequestrata la merce abusiva

ANCONA- Non potrà più tornare ad Ancona per i prossimi tre anni l’uomo che ieri, 8 luglio, è stato fermato nel parcheggio del parco commerciale del Conero perché vendeva in modo abusivo abbigliamento intimo.

Dopo i controlli del caso da parte degli uomini della questura, il venditore ambulante risultava gravato da precedenti e senza autorizzazione alla vendita della merce che, infatti, è stata sequestrata contestualmente al foglio di via. Inoltre, risultava già gravato da avviso orale da parte del Questore di Napoli e dal divieto di avvicinamento a vari Comune di Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendeva calzini e mutande nel parcheggio del supermercato: nei guai un ambulante

AnconaToday è in caricamento