rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Jesi

Vende un Rolex da 30mila euro, si incontra in strada con il compratore ma riceve un assegno falso

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Jesi hanno sorpreso un uomo che stava cercando di acquistare un Rolex di alto valore da uno jesino, pagandolo circa 30mila euro attraverso un assegno circolare, poi risultato non valido

JESI - Vende un Rolex del valore di circa 30mila euro e si incontra con il compratore, un 50enne residente fuori città, lungo la strada. Poi viene pagato con un assegno circolare che invece risulta falso. E’ successo ieri mattina.

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Jesi hanno sorpreso un uomo che stava cercando di acquistare un Rolex di alto valore da uno jesino, pagandolo circa 30mila euro attraverso un assegno circolare, poi risultato non valido. La circostanza è avvenuta in strada, luogo di incontro per la compravendita. La vittima della truffa è per fortuna riuscita a non perdere l’orologio di lusso, mentre il titolo di credito è stato sequestrato insieme ad una somma di denaro pari a mille euro in contanti, usata come anticipo. Per il 50enne è scattata la denuncia per tentata truffa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende un Rolex da 30mila euro, si incontra in strada con il compratore ma riceve un assegno falso

AnconaToday è in caricamento