rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca Porto

Vendita abusiva di pesce, sequestrati 140 chili dalla Guardia costiera

La vendita illecita avveniva su furgone in piazza Loreto. Nessuna autorizzazione o rintracciabilità del pescato

Traffico illegale di pesce in città. Nella mattinata di lunedì 15 febbraio, la Guardia Costiera di Ancona ha svolto un’importante attività di vigilanza contro il commercio non autorizzato di prodotto ittico in città. Nel corso dei controlli i militari hanno scoperto un’attività di vendita illecita che veniva effettuata per il tramite di un furgone in piazza Loreto.

L’attività veniva effettuata in mancanza di ogni forma di autorizzazione o di rintracciabilità del pescato. I militari intervenuti hanno proceduto al sequestro di circa 140 chili di prodotto ittico e all’elevazione di una sanzione di 1500 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendita abusiva di pesce, sequestrati 140 chili dalla Guardia costiera

AnconaToday è in caricamento