Cronaca

Cerca di vendere profumi "tarocchi" a carabinieri in borghese: 5mila euro di multa

Quando si è avvicinato per chiedere a due distinti signori se volessero acquistare sottobanco dei profumi da uomo di vari e prestigiosi marchi, di certo non immaginava di essersi rivolto a due marescialli

Quando si è avvicinato per chiedere a due distinti signori se volessero acquistare sottobanco dei profumi da uomo di vari e prestigiosi marchi, di certo non immaginava di essersi rivolto a due marescialli dei carabinieri in borghese.

È capitato a Senigallia: lo sfortunato venditore, M.C., residente a Cattolica ma di origini napoletane, ha accompagnato così i due “clienti” (che naturalmente hanno colto la palla al balzo) dritto dritto alla sua merce contraffatta, dal valore di circa 350 euro, che ovviamente è stata subito sequestrata.

M.C. che dai successivi controlli risultava essere già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, è stato deferito all’autorità giudiziaria e multato per più di 5mila euro.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di vendere profumi "tarocchi" a carabinieri in borghese: 5mila euro di multa

AnconaToday è in caricamento