Cronaca

Jesi, si affaccia dal balcone e vede un ladro nella sua auto: arrestato un 23enne

Il ragazzo è stato sorpreso dai Carabinieri di Jesi mentre trafugava l'auto. Stamattina il giovane si è presentato di fronte al giudice per direttissima, che ha convalidato l'arresto e disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari

Carabinieri

Si affaccia dal balcone per refrigerarsi e scopre un ladro che sta rubando nella sua auto. E’ successo ieri sera a Jesi, in via Trieste quando l’uomo ha dato subito l’allarme ai Carabinieri che hanno colto in flagranza di reato un giovane: E. P., 23 anni originario della Sicilia ma residente nelle Marche. Il giovane, sulle cui spalle già gravava un foglio di via dal Comune jesino, è stato bloccato ed arrestato mentre era dentro la macchina già forzata e danneggiata. Con lui ci sarebbero stati altri due complici. Uno è stato denunciato a piede libero mentre l’altro è riuscito a fuggire. 

Stamattina il giovane si è presentato di fronte al giudice per direttissima che ha convalidato l’arresto e disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesi, si affaccia dal balcone e vede un ladro nella sua auto: arrestato un 23enne

AnconaToday è in caricamento