Vasco al Del Conero, pioggia di proteste e il Comune fa dietro front: «Ci stiamo lavorando»

"La prossima settimana avremo un incontro con gli organizzatori dell'evento che solo ieri ci hanno fatto richiesta dell'uso dell'impianto dello Stadio Del Conero" fa sapere Guidotti

Vasco Rossi

Il Comune fa marcia indietro e diventa possibilista sul concerto di Vasco Rossi allo stadio Del Conero. Un ribaltamento di fronte arrivato nell’arco di poche ore in cui prima l’assessore allo sport Andrea Guidotti aveva detto che la priorità era l’Anconitana. La società di calcio infatti avrebbe dovuto usare il campo per giocare i play off o recuperare altre gare. Poi il comunicato stampa dello stesso assessore che apre al concerto del blasco nel capolugoo dorico: 

"Stiamo lavorando per portare il concerto di Vasco Rossi ad Ancona. La prossima settimana avremo un incontro con gli organizzatori dell'evento che solo ieri ci hanno fatto richiesta dell'uso dell'impianto dello Stadio Del Conero. Siamo certi che troveremo la soluzione migliore per soddisfare le esigenze di tutti, sperando di battere la concorrenza di altre città che vorrebbero la data zero del concerto di Vasco Rossi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • LE MARCHE TORNANO ZONA GIALLA

  • Ora è ufficiale, le Marche di nuovo in zona gialla: ma cosa cambia da domenica?

Torna su
AnconaToday è in caricamento