menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Varianti Umberto I ed ex Enel, ecco cosa cambia

Presentate ieri le Varianti di Ex Umberto I e ex Enel dal Sindaco Gramillano e dall'assessore Pasquini: in arrivo poliambulatorio , posti letto, appartamenti e parcheggi

L’ex Enel verrà ristrutturato senza però modificarne in maniera radicale la sostanza: verranno realizzati quattro piani di residenze e uno di uffici. Il piano terra, invece, sarà dedicato alle attività commerciali.
Un parcheggio interrato e un altro multipiano meccanizzato, all’entrata della Galleria San Martino, completeranno il tutto.

Ex Umberto I: con la variante ospiterà il Poliambulatorio, attualmente al Viale della Vittoria. Nei padiglioni 12, 13 e nel comparto 3, invece, saranno realizzati alloggi ordinari, mentre il padiglione 2 ospiterà 70 posti letto, di cui 30 riservati agli anziani attualmente alloggiati a Villa Almagià.

L’operazione porterà nelle casse del Comune di Ancona, per il solo Umberto I, 2.7 milioni di euro: 1.6 saranno destinati alle opere pubbliche della città, mentre il resto arriverà sottoforma in cento posti auto e in due parcheggi che verranno realizzati all’interno della struttura.

La postazione del 118 del centro viene momentaneamente trasferita all’ex Crass, al Piano, ma cambia solo la sede dell’equipaggio dell’automedica, sempre disponibile 24 ore su 24. Non cambia nulla, dunque, per chi si rivolge al 118.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento