menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

La variante sudafricana arriva nelle Marche: ragazza in rianimazione

Per la donna è stato necessario il ricovero in ospedale nel reparto di Rianimazione. Da poco era rientrata dalla Svezia, dove si trovava per motivi di lavoro

E' allarme nelle Marche dopo il primo caso di contagio da variante sudafricana. Una ragazza, residente in provincia di Ascoli, si trova infatti nel reparto di rianimazione dell'ospedale Madonna del Soccorso di San Benedetto del Tronto. 

La giovane era risultata positiva dopo essere rientrata dalla Svezia, dove si trovava per motivi di lavoro. A distanza di alcune ore le sue condizioni si sono aggravate e per lei è stato necessario il ricovero in ospedale. Secondo quanto trapela dal nosocomio la giovane starebbe rispondendo bene alle prime cure. Positivi anche i suoi genitori che per fortuna stanno bene. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Acquaroli firma l'ordinanza: 5 comuni marchigiani in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento