rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Centro storico / Via Palestro, 22

Vandali in piazza, prima "scalano" l'opera d'arte e poi spaccano un vetro della caserma

Sul posto sono così arrivati i militari anconetani che hanno intimato loro di scendere per essere accompagnati in caserma

Prima “scalano” l’opera d’arte dei Rinoceronti del maestro Trubbiani in piazza Pertini e poi, una volta fermati dai carabinieri nel Nucleo Operativo Radiomobile, hanno dato non pochi grattacapi ai militari. E’ quanto accaduto ieri sera intorno alle 23, quando alla centrale operativa del 112 è arrivata la segnalazione di 2 giovani che avevano superato il perimetro che delimita l’opera d’arte cittadina ed erano saliti sopra i due Rinoceronti. 

Sul posto sono così arrivati i militari anconetani che hanno intimato loro di scendere per essere accompagnati in caserma (GUARDA IL VIDEO). Alla fine uno dei 2, un 27enne tunisino, è stato arrestato per danneggiamento dopo aver spaccato la finestra di una stanza della caserma dopo aver dato in escandescenze. Stamattina il giudice ha convalidato l’arresto e ha rimesso in libertà il tunisino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali in piazza, prima "scalano" l'opera d'arte e poi spaccano un vetro della caserma

AnconaToday è in caricamento