Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Passetto, raid dei vandali in piscina: saccheggiato il bar

Sul posto sono intervenute le volanti della Polizia per un sopralluogo, mentre il Comune ha provveduto già nella mattinata di ieri a riparare le porte. Nel pomeriggio comunque si sono svolti tutti gli allenamenti regolari in piscina

La piscina del Passetto

Furto alla piscina del Passetto nella notte tra giovedì e venerdì quando alcune persone hanno messo fuori uso il generatore dell’elettricità per poi entrare indisturbati. I vandali si presume siano entrati scavalcando il cancello per poi arrivare alla piscina. Da lì hanno forzato la porta che dà agli spogliatoi, poi una seconda porta che porta alla sede della Vela e infine una terza porta fino ad arrivare al Bar. Proprio nel punto di ristorazione hanno fatto razzia di cibo e bevande. Poi avrebbero creato del caos negli uffici della Vela, prendendo diversi documenti e gettandoli nella piscina, che nel frattempo stava perdendo acqua a causa dell’assenza di corrente elettrica.

Sul posto sono intervenute le volanti della Polizia per un sopralluogo, mentre il Comune ha provveduto già nella mattinata di ieri a riparare le porte. Nel pomeriggio comunque si sono svolti tutti gli allenamenti regolari in piscina, tra cui quelli della squadra femminile di pallanuoto con il coach Milco Pace, che ah detto amareggiato: «Tanto questi ogni tanto vengono e fanno qualche danno perché qui non c’è niente da rubare, nemmeno gli spicci». Ieri la Vela Nuoto ha diramato un comunicato in cui parlano anche i responsabili del Co.Ge.Pi.: «Non sappiamo davvero cosa cercassero e infatti non hanno trovato nulla. In piscina non teniamo contanti, casseforti o altro che potrebbe fare gola ai ladri». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passetto, raid dei vandali in piscina: saccheggiato il bar

AnconaToday è in caricamento