Atti vandalici al Parco di Posatora

L'assessore alle Manutenzioni e Partecipazione Democratica, Stefano Foresi, è intervenuto questa mattina durante il sopralluogo effettuato al Parco Belvedere a Posatora oggetto di nuovo di atti vandalici

“Gli atti vandalici sono sempre vigliacchi ma lo sono ancor di più quando prendono di mira strutture, come l'altalena del Parco di Posatora, dedicate alle persone più deboli, in questo caso ai disabili. Visioneremo le telecamere di sorveglianza del parco e presto saremo in grado di identificare questi responsabili”. Così l'assessore alle Manutenzioni e Partecipazione Democratica, Stefano Foresi, è intervenuto questa mattina durante il sopralluogo effettuato al Parco Belvedere a Posatora oggetto di nuovo di atti vandalici l'altra notte.

Già nell'aprile scorso, durante le opere di approntamento dello spazio giochi, il cui progetto era risultato vincitore del bando del Bilancio Partecipato, i vandali erano entrati in azione. Ignoti erano penetrati all'interno della recinzione del cantiere, danneggiando le opere in via di completamento, creando un ulteriore danno all'Amministrazione comunale e alla collettività, oltre che ritardi nel completamento delle opere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento