menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fioriere di via degli Orefici devastate stanotte

Fioriere di via degli Orefici devastate stanotte

Il nuovo gioco dei vandali anconetani: devastare una dopo l'altra le fioriere del centro storico

Già dalla settimana scorsa gli agenti della polizia municipale si sono messi  al lavoro, visionando le immagini delle telecamere del centro

Se c’erano dei dubbi che lo scorso fine settimana potesse essere stato un insolito maltempo a buttare a terra tutte le fioriere di via degli Orefici e corso Mazzini, oggi ci sono pochi dubbi. Infatti ci risiamo. Anche stanotte i residenti del centro storico di Ancona si sono ritrovati, per senso civico personale, a raccogliere le fioriere del centro, collocate dai commercianti per abbellire gli ingressi dei negozi e devastate ancora una volta. Non è la prima volta dunque e l’inciviltà avviene sistematicamente nelle notti del fine settimana, mentre in piazza del Papa c’è una moltitudine di ragazzi, qualcuno, passando per le vie limitrofe del cuore della movida, prenderebbe a calci, una dopo l’altra, le fioriere. Si tratta di contenitori per abbellire la strada e l'ingresso dei negozi, ma anche degli arredi urbani installati dal Comune, sradicati con forza da terra.

Già dalla settimana scorsa gli agenti della polizia municipale si sono messi  al lavoro, visionando le immagini delle telecamere del centro per circoscrivere i fatti e identificare gli autori del vandalismo, che ormai sembra diventato un gioco impunito. Tanto che, poco meno di un mese fa, altri ragazzi se l’erano presa con i vasi dei negozi di via degli Orefici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento