Vandali senza cuore al campo sportivo, devastato il bagno riservato ai disabili

Il raid potrebbe essere stato ripreso dalle spycam, indagini in corso

Il bagno distrutto dai vandali

Una devastazione, manco fosse passato Attila. Un gesto ignobile per il quale ora si cercano i responsabili, nella speranza che un aiuto arrivi dalle telecamere.

I vandali nei giorni scorsi hanno ridotto in frantumi uno dei bagni del campo sportivo di Agugliano. La cosa più grave è che si trattava della toilette riservata ai portatori di handicap. Forse hanno usato delle spranghe o delle pietre. Fatto sta che hanno distrutto tutto quel che c’era, il wc, il lavandino, perfino i corrimano, sradicati dalle pareti. Un atto vandalico che ha indignato la comunità: qualcuno ha postato le foto della devastazione su Facebook, nella pagina Tutt’Agugliano. Le forze dell’ordine si sono attivate per analizzare le immagini della videosorveglianza del campo sportivo, anche se le telecamere - che qualche teppista ha pure spostato per modificarne l’orientamento - non inquadrano direttamente i bagni pubblici e dunque gli autori di questo gesto scellerato e incomprensibile potrebbero restare impuniti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento