Vandali senza cuore al campo sportivo, devastato il bagno riservato ai disabili

Il raid potrebbe essere stato ripreso dalle spycam, indagini in corso

Il bagno distrutto dai vandali

Una devastazione, manco fosse passato Attila. Un gesto ignobile per il quale ora si cercano i responsabili, nella speranza che un aiuto arrivi dalle telecamere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I vandali nei giorni scorsi hanno ridotto in frantumi uno dei bagni del campo sportivo di Agugliano. La cosa più grave è che si trattava della toilette riservata ai portatori di handicap. Forse hanno usato delle spranghe o delle pietre. Fatto sta che hanno distrutto tutto quel che c’era, il wc, il lavandino, perfino i corrimano, sradicati dalle pareti. Un atto vandalico che ha indignato la comunità: qualcuno ha postato le foto della devastazione su Facebook, nella pagina Tutt’Agugliano. Le forze dell’ordine si sono attivate per analizzare le immagini della videosorveglianza del campo sportivo, anche se le telecamere - che qualche teppista ha pure spostato per modificarne l’orientamento - non inquadrano direttamente i bagni pubblici e dunque gli autori di questo gesto scellerato e incomprensibile potrebbero restare impuniti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un colpo mortale a Fiorella e 4 fendenti al marito: il killer aveva già provato ad entrare

  • Parcheggia lo scooter e si lancia sotto il treno: tragedia sui binari

  • Choc in spiaggia, prende a pugni una donna e scappa: nella fuga perde i documenti

  • Schianto sulla strada per Portonovo, auto contro scooter: grave una donna

  • Il killer della porta accanto piantonato in ospedale, aggredì anche un uomo a sprangate

  • Entra in casa di una coppia di anziani, prima ammazza lei e poi si scaglia contro il marito

Torna su
AnconaToday è in caricamento