Vallemiano, Lucky e Atena vivevano nel degrado: blitz delle guardie zoofile

I due labrador sono stati trovati dalla Polizia e dalle guardie zoofile in una condizione igienico-sanitaria precaria e nel degrado. Ora Lucky e Atena cercano una nuova casa

Erano costretti a vivere in condizioni sanitarie precarie e nel degrado. Per fortuna sono arrivate le guardie zoofile, che con un blitz li hanno salvati e portati al sicuro. E' la storia di Lucky ed Atena, due labrador, maschio e femmina, che la Polizia Municipale di Ancona, con l'ausilio delle guardie zoofile di Legambiente, hanno salvato da un destino crudele.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sospetto è nato quando è stata fatta una segnalazione in Comune, dopo la morte di una gattina di soli tre anni, che viveva nella stessa casa dei cani sequestrati, dopo un evento traumatico al costato che le aveva causato il decesso per insufficienza respiratoria. Quando le forze dell'ordine sono entrate all'interno dell'appartamento, hanno trovato una condizione igienico-sanitaria fatiscente. I cani erano costretti a vivere perennemente chiusi in un minuscolo alloggio, senza avere la possibilità di uscire da quella vera e propria prigione. Lucky e Atena cercano qualcuno che possa regalare loro carezze, coccole ed un tetto sicuro. Per tutte le informazioni si potrà chiamare questo numero: 3485203250.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • La sindaca riapre le scuole, ma il Savoia-Benincasa non ci sta: «Noi restiamo chiusi»

  • Si schianta con un'auto, camper si ribalta: un ferito è gravissimo

  • Vita su Venere, scoperti “escrementi”. L’esperto anconetano: «Ora missione lassù»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento