rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Vaiolo scimmie, caso sospetto ad Ancona. Il medico «Il paziente ha un eritema con vescicole e difficoltà a respirare»

Ricoverata nel reparto di Malattie Infettive una donna di 24 anni, cittadina italiana ma residente in Francia. Ecco le sue condizioni

ANCONA - Una donna di 24 anni, cittadina italiana ma residente in Francia, è stata ricoverata nella giornata di ieri nel reparto di Malattie Infettive dell'ospedale regionale di Torrette per un sospetto caso di vaiolo delle scimmie. La paziente, secondo quanto riferisce il dottor Andrea Mariotti, della Direzione Medica Ospedaliera dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali Riuniti di Ancona, presenta un eritema diffuso con vescicole e papule, difficoltà respiratoria e cefalea. La donna, che si trova in buone condizioni di salute, ha inoltre confermato ai medici di aver avuto la febbre nei giorni scorsi.

«Attualmente - afferma il dottor Mariotti - sono in corso esami volti a escludere le diagnosi differenziali con altri virus esantematici nell'attesa dei reagenti per la diagnosi molecolare del virus tramite PCR, il cui arrivo è previsto entro la giornata di martedì. Nel pomeriggio di ieri è arrivato al pronto soccorso anche il figlio della donna, 4 anni, che presentava un lieve rush cutaneo, in assenza però di altri segni o sintomi. Il bambino è stato dimesso in ambulanza ed accompagnato al domicilio della nonna». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaiolo scimmie, caso sospetto ad Ancona. Il medico «Il paziente ha un eritema con vescicole e difficoltà a respirare»

AnconaToday è in caricamento