Cronaca

Il punto vaccinale di Ancona dal 21 maggio si trasferisce al Palaprometeo

L'assessore Saltamartini: «La campagna procede senza sosta e le Marche sono ai primi posti per efficienza»

A partire da domani 21 maggio, l’attività di vaccinazione Anticovid dell’Area Vasta 2, sede di Ancona, attualmente svolta presso il Centro Paolinelli, sarà trasferita al Palaprometeo (ex Palarossini) Strada Provinciale Cameranese. I cittadini che hanno appuntamento per la somministrazione della dose domani stesso, verranno avvertiti con un sms del cambio della sede. Coloro che sono prenotati per i giorni successivi apprenderanno lo spostamento della sede al Palaprometeo dagli organi di stampa, dai siti Internet dell’Asur Marche e dei Comuni e, se si presenteranno al Centro Paolinelli, troveranno un cartello informativo del cambio di sede.                         

“La campagna di vaccinazione – spiega l’assessore alla Sanità Filippo Saltamartini – prosegue senza sosta e nonostante qualche disguido nelle forniture delle dosi, tutti i richiami sono garantiti. E’ di ieri la consegna di oltre 50mila dosi di Pfizer. Per quanto riguarda in particolare Ancona, lo spostamento della sede vaccinale garantirà spazi più ampi e una organizzazione ancora più puntuale. Ricordo, e di questo ringrazio innanzitutto gli operatori sanitari sempre in prima linea, che le Marche da mesi sono tra le prime regioni in classifica che si distinguono per efficienza”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il punto vaccinale di Ancona dal 21 maggio si trasferisce al Palaprometeo

AnconaToday è in caricamento